Club Jesino Moto Auto d'Epoca

Club Jesino Moto Auto d'Epoca

Raduno Saperi e Sapori - Trofeo Zanon






E’ iniziato il prestigioso trofeo di regolarità intitolato a Vittorio Zanon. La prima gara si è svolta lo scorso fine settimana, il 26 e 27 aprile. Ad aprire la serie di competizioni è stata la manifestazione “Saperi e sapori del Salento”, organizzata dal Messapia Automotoclub Storico. L’evento
organizzato dal club di Ugento (Lecce), presieduto da Massimo Carrozzo, è stato il primo della serie delle cinque gare di regolarità della zona Sud del Trofeo.
Ad aggiudicarsi questa prima competizione è stato l’equipaggio composto da Piero De Angelis ed
Adelaide Spapperi, su Innocenti Mini Cooper del 1971. Da segnalare la presenza di alcuni partecipanti provenienti dal nord Italia, che hanno usufruito delle bisarche messe a disposizione dal club organizzatore per trasportare le vetture a Lecce.
Nei due giorni di competizione sono state attraversate alcune delle più belle zone del Salento, con soste a Lecce, Otranto e Martano. Un itinerario equilibrato, nel quale la storia, la natura, la popolazione e l’arte di queste zone sono state protagoniste.
L’importanza dell’inizio della serie di gare è stata sottolineata anche dalla presenza del presidente dell’A.S.I. Roberto Loi, del presidente della Commissione Nazionale Manifestazioni Auto Pietro Piacquadio e del consigliere federale Giuseppe di Mauro.
Le 16 competizioni che fanno parte del Trofeo Vittorio Zanon sono state suddivise in tre “zone”:
nord, centro e sud. Un passo in avanti per questa serie di manifestazioni, da sempre apprezzate dai “professionisti” della regolarità. Per la classifica finale saranno ritenuti validi i sei migliori risultati, con l’obbligo di partecipare ad almeno una prova organizzata in una delle tre zone geografiche. Tutte le prove del trofeo dovranno avere un percorso superiore ai 130 chilometri, con almeno 30 prove cronometrate. Esordio anche per il Trofeo A.S.I. Junior riservato ai giovani sotto i 30 anni. Il pilota per partecipare deve essere di età compresa tra i 18 e i 30 anni, mentre per il navigatore (che può essere cambiato nel corso della stagione) l’età minima è di 16 anni
(sempre con il limite dei 30). Molto ricco il montepremi del Trofeo Junior: per il primo classificato è prevista una vettura d’epoca. Conto alla rovescia anche per la prima gara del
Super Trofeo A.S.I.: la prima giornata della Coppa della Perugina è prevista per venerdì 9 maggio. Il prossimo appuntamento del Trofeo Vittorio Zanon è il 10 e 11 maggio, con il IX Gran Premio Città di Verona, organizzato dall’Historic Car Club Verona.

FONTE: NEWSLETTER ASI n. 16 del 30.04.08

ALLA SEGUENTE MANIFESTAZONE HA PARTECIPATO COME RAPPRESENTANTE DEL CLUB IL NOSTRO PRESIDENTE AVV. FABIO FITTAJOLI ALLA GUIDA DI UNA STUPENDA FIAT 1100 DEL 1949 (VEDI FOTO)


Nessun commento: