Club Jesino Moto Auto d'Epoca

Club Jesino Moto Auto d'Epoca

7° Festa delle moto Inglesi - il cjmae era presente


I nostri soci Bruno Barchiesi, Margerucci Pierino, Coacci Fiorenzo e Pignani Gianni hanno avuto il piacere di partecipare alla 7° edizione della "Festa delle Moto Inglesi" che si è tenuta dal 24 al 26 Giugno a Castiglione d'Asti. A bordo delle loro moto rigorosamente Inglesi 2 Norton 1 Matchless e 1 BSA degli anni '50 insieme ad equipaggi arrivati da tutta Europa hanno visitato le Langhe del Monferrato. 
http://www.langheroeromonferrato.net/territorio/costigliole-dasti-la-7deg-festa-della-moto-inglese-con-il-sigillo-di-luciana-savignano

Soci Cjmae in Slovenia



La manifestazione iniziata Venerdì 17 Giugno 2016 è stata premiata con la presenza di oltre 120 equipaggi provenienti anche da altri paesi, tutti a bordo di auto d'epoca dagli anni 1930 agli anni 1980. La giornata di Venerdì è stata caratterizzata dalla consegna a tutti i partecipanti di un "Almanacco" contenente i primi 20 anni del club. Sabato 18 Giugno tutti gli equipaggi hanno partecipato ad una gara di regolarità dando loro la possibilità di attraversare e visitare le città di:  Isola - Pirano - Capodistria e Portorose. Domenica 19 Giugno la manifestazione si è conclusa con la visita alle famose Grotte di Postumia.
 

 

 

 

Soci cjmae in giro x l'Italia !!!


Cinque equipaggi del Cjmae, tutti su Alfa Romeo, hanno partecipato al raduno "Nel Territorio dell'Antica Repubblica Senese" che si è svolto sabato e domenica scorsi 11 e 12 Giugno, organizzato dall'ARA, magistralmente capitanata dell'amico Flavio Paolini. Interessantissima la visita al palazzo Piccolomini (appartenuto alla famiglia del Papa Pio II) e all'Abbazia Benedettina di Monte Oliveto Maggiore. La cena-conviviale si è tenuta insieme al Club ASA di Assisi, anche loro in zona per una manifestazione. Il giorno dopo tutti in giro per Siena, con ingresso al palazzo Comunale in piazza del Campo, dove si è consumato il pranzo e svolte le premiazioni. Importante è stata la presenza del presidente della Commissione Nazionale Manifestazioni Auto ASI Maurizio Speziali.

In contemporanea altri due equipaggi erano presenti al raduno nazionale "Le Streghe al Volante" evento organizzato dal club ASAS di Benevento dove hanno avuto l'onore di visitare lo stabilimento del famoso liquore "Strega Alberti"


Per finire Domenica 12 Giugno a Senigallia (AN) si è svolta la 13° Rievocazione storica della Settimana Motoristica Città di Senigallia, manifestazione a calendario nazionale ASI dove il cjmae era presente con tre equipaggi. Manifestazione famosa per la rievocazione storica del circuito di Senigallia dove il nostro socio Fiorenzo Coacci a bordo della bellissima Norton si è classificato al 2° posto nella categoria Moto Omologate ASI ante 1945. 

 

Gran Tour delle Marche "Dalla Città di Federico II"


 
Jesi nei giorni 3, 4, 5 giugno 2016 è stata il fulcro della manifestazione nazionale di auto d’epoca il Gran Tour delle Marche, organizzato dai Clubs CJMAE di Jesi, FAGIOLI di Osimo, CAMPE di Porto S Giorgio e CASPIM di Ascoli Piceno. All’evento, giunto alla VIII edizione, hanno partecipato 76 equipaggi a bordo di auto storiche provenienti da tutta Italia che hanno avuto modo di visitare numerose località dal mare al monte seguendo la valle dell’Esino, tra castelli, teatri, abbazie e musei, tra eccellenze paesaggistiche ed enogastronomiche, potendo ammirare nuovi scorci e piacevoli sorprese e hanno dato spettacolo, nel tardo pomeriggio di sabato 4, con la sfilata delle prestigiose veterane lungo il Corso Matteotti. Era infatti intenzione degli organizzatori mettere in mostra, coinvolgendo la cittadinanza e le amministrazioni locali, sia gli aspetti più celebrati delle Marche come la Rotonda di Senigallia e la Pinacoteca di Jesi, con le opere del Lotto e dei grandi artisti di tutti i tempi, sia la parte meno conosciuta, ma non meno apprezzabile della Regione, come Monte San Vito ed il frantoio del 1600, rimasto inalterato e corredato dalle apparecchiature originali, o il Teatro “la Fortuna” voluto nel 1757 dai notabili del paese. Passando alla provincia di Macerata, in particolare fermandosi a Castelraimondo all’ombra del Cassero, i partecipanti sono stati accolti da danzatori di “saltarello”, per poi scoprire il Castello di Lanciano già dei Da Varano e Malatesta, che mantiene integri ed originali gli arredi, la quadreria i mobili e le suppellettili, per tornare infine a Jesi ed immergersi nella spiritualità e bellezza della chiesa di S. Marco con la stupenda volta con il cielo stellato. A rimarcare la vocazione turistica delle Marche è stata apprezzata la presenza ed il saluto dei Sindaci delle località visitate, gradito anche l’interessamento del Presidente dell’ASI avv. Roberto Loi alla manifestazione e le parole rivolte ai partecipanti durante la conviviale tenutasi all’Hotel Pineta di Monsano.