Club Jesino Moto Auto d'Epoca

Club Jesino Moto Auto d'Epoca

Eva al Volante 2019

Il CJMAE ha contribuito, insieme agli altri Clubs Marchigiani, alla riuscita di “ Eva al Volante”, evento organizzato da ASI Automotoclub Storico Italiano, riservata a tutte le Ladies appassionate di auto storiche, che ha preso il via l’8 Marzo, Festa della Donna, e si è concluso domenica.
La manifestazione si è svolta nelle Marche e ha visto protagoniste le città di Recanati, dove è stata visitata la casa del poeta Giacomo Leopardi, Osimo e il suo splendido Santuario di San Giuseppe da Copertino e il Teatro La Fenice, dove si è svolto il concerto della cantante Silvia Mezzanotte, Castelfidardo dove i partecipanti hanno potuto visitare lo stabilimento Vesta  e il ciclo produttivo del “cristallo acrilico”, Jesi con esposizione delle auto in Corso Matteotti e con visita alla Pinacoteca di Palazzo Pianetti e al Museo Archeologico ed a seguire la conviviale presso l’Hotel Federico II, alla presenza dell’assessore Marialuisa Quaglieri, Senigallia con la sua imponente e sontuosa Rocca Roveresca e Ancona dove si è conclusa, nella Mole Vanvitellianna con un convegno dedicato alle donne con la presenza  delle Istituzioni locali e di alcuni personaggi di spicco della politica italiana, una su tutte la Senatrice Anna Cinzia Bonfrisco che ha portato la sua testimonianza di donna e appassionata di auto storiche.
Le prove di regolarità con pressostati ha visto vincitrice il medico anconetano Silvia Pierdicca coadiuvata dal marito Sauro Stacchi, su Lancia Beta Spider, premiati insieme ad altri 14 equipaggi da Leonardo Greco, organizzatore e Presidente Commissione Nazionale Manifestazione Auto, Maurizio Speziali, Presidente ASI, Mauro Pasotti e Alberto Scuro Vice Presidenti ASI e numerosi consiglieri.


Cultura, divertimento, momenti di riflessioni e condivisione, sono stati i punti di forza di questa manifestazione voluta da ASI per sottolineare come la Federazione voglia mettere al centro dei suoi progetti anche la donna, rendendola parte attiva del movimento e protagonista di altri eventi.
Tanti gli argomenti trattati durante questi giorni, ma sicuramente il più vicino al mondo femminile è stato quello relativo a Europa Donna Italia. Il direttivo ASI ha deciso che Eva al Volante fosse anche un mezzo per sostenere questa associazione internazionale nel realizzare il primo, completo e autorevole portale di orientamento per la prevenzione e cura del tumore al seno. Una Guida Italiana on line che offrirà informazioni autorevoli e validate dai migliori specialisti italiani, risposte chiare sulla patologia e sulle terapie e orientamento sui centri di cura più appropriati. 

Manovella D'oro 2018

Anche quest’anno il CJMAE ha ricevuto la Manovella D’oro, premio assegnato ai club federati ASI che hanno organizzato il miglior raduno auto d’epoca in Italia !!!!







ESENZIONE DAL PAGAMENTO DEL 50% DEL BOLLO PER AUTO DA 20 A 29 ANNI

Con il maxiemendamento alla Legge di Bilancio 2019 definitivamente approvata il 31 dicembre scorso è contenuto anche un provvedimento che riguarda i veicoli storici. In particolare le auto cosiddette ultra “ventennali”, quelle con un’età compresa tra i 20 e 29 anni: per loro arriva uno sconto sul bollo con una riduzione dell’importo del 50%, ma con alcune condizioni vincolanti da rispettare.
Il testo della norma della manovra 2019: «1-bis. Gli autoveicoli e motoveicoli di interesse storico e collezionistico con anzianità di immatricolazione compresa tra i 20 e i 29 anni se in possesso di certificato di rilevanza storica di cui all’articolo 4 del decreto ministeriale 17 novembre 2009, rilasciato dagli enti di cui al comma 4 dell’articolo 60 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, e qualora tale riconoscimento di storicità sia riportato sulla carta di circolazione, saranno assoggettati al pagamento della tassa automobilistica con una riduzione pari al 50%».
 

Dunque il beneficio del 50% non verrà applicato automaticamente e indistintamente a tutte le auto ma solo a quelle in possesso del CRS (Certificato di rilevanza storica), che può essere richiesto al CJMAE, club federato ASI e con l’annotazione di veicolo di interesse storico riportata sulla carta di circolazione.

 
RIGUARDO ALLA PROCEDURA PER L’ANNOTAZIONE DEL CRS SULLA CARTA DI CIRCOLAZIONE IL CJMAE E’ A DISPOSIZIONE PER GLI OPPORTUNI CHIARIMENTI