Club Jesino Moto Auto d'Epoca

Club Jesino Moto Auto d'Epoca

Il nostro Lancia Jolly

Siamo rimasti sorpresi nel vedere il nostro camioncino Lancia Jolly in bella mostra in una rivista specialistica e molto esclusiva "CAMION Classic" numero 2, la foto presente nell'articolo in cui si racconta la nascita e la storia dei veicoli commerciali in Italia, è stata scattata durante una manifestazione tenutasi nel 2010 a Latina dove naturalmente il CJMAE era presente, vedi video.



Storia del Lancia Jolly
:

Il furgone "Jolly", che prende il posto dell'analogo veicolo commerciale Appia, viene immesso sul mercato nella primavera del 1959 ed è costruito sino a tutto il 1963, poi nel 1964 viene a sua volta sostituito dal "Superjolly" (derivato dal modello Lancia Flavia e quindi con motore da 1,5 litri) a trazione anteriore. Va precisato che, a differenza di furgoncini e camioncini Ardea o Appia che tutti hanno sempre considerato come veicoli "derivati" dalla berlina, i furgoni "Jolly" sono invece stati spesso assimilati ai veri e propri veicoli industriali.
Caratteristiche principali:
motore: anteriore a 4 cilindri a V di 1089,51 cm3, potenza 36,5 HP a 4500 giri, valvole in testa;carrozzeria: furgone con 2 porte per accesso all'abitacolo + porte laterali e portellone posteriore per accesso al vano di carico, scocca portante, sospensione anteriore ruote indipendenti, sospensione posteriore ad assale rigido;trasmissione con trazione alle ruote posteriori, cambio a 5 rapporti+retromarcia;dimensioni e peso: passo cm 248,0 - lunghezza cm 459,5 - larghezza cm 181,5 ;velocità max: Km/h 97.

Nessun commento: