Club Jesino Moto Auto d'Epoca

Club Jesino Moto Auto d'Epoca

CENA SOCIALE 2009


I soci del CJMAE con le loro famiglie si sono ritrovati numerosi alla cena degli Auguri, che si è tenuta il 5.12.09 presso il Ristorante L’Oasi di Staffolo. Fabio Fittajoli, Presidente del sodalizio, dopo aver ringraziato il Consiglio Direttivo ed i soci che hanno dato costante apporto al Club, ha ricordato le più significative attività ed iniziative svolte nell’anno, tra cui un doveroso versamento nei confronti dei terremotati d’Abruzzo. Tra gli scopi che persegue il Club vi è infatti quello importantissimo della solidarietà e già in precedenza il CJMAE si era distinto per il contributo dato alla CRI per l’acquisto dell’ambulanza pediatrica. Molte le manifestazioni moto ed auto a calendario ASI organizzate dal CJMAE, principiando dalla VII edizione della Città di Fabriano verso gli Appennini, sempre magnificamente orchestrata dal fabrianese Franco Sentinelli, continuando con la XI edizioneVallesina in Moto e con la XII edizione Dalla Città di Federico II. Riusciti per la bellissima presenza di pubblico e mezzi anche i raduni CJMAE di auto a Falconara il 4.07, di Jesi Estate il 18.07 con auto e moto, di sole moto a Camerata Picena il 13.09 e di Fiat 500 il 27.09. Quest’anno una nuova iniziativa ha caratterizzato le manifestazioni nella regione, il Gran Tour delle Marche, che ha aggregato i clubs di Jesi, Ancona, Osimo e Senigallia per mettere in evidenza le eccellenze delle Marche. La prima edizione si è svolta nella Provincia di Ancona con la peculiarità dell’utilizzo, oltre che delle auto d’epoca, anche del treno a vapore, per la tratta Fabriano-Pergola e ritorno e di una corriera d’epoca. La prossima edizione, a calendario ASI, si svolgerà in Provincia di Pesaro, in particolare nell’Urbinate e parzialmente nella Provincia di Macerata, con l’utilizzo di imbarcazioni per ammirare la costa prospiciente il Conero e con il coinvolgimento dei Clubs della Provincia di Pesaro e Macerata. Il 18.07 si è svolta a Jesi la sessione di omologazione ASI per auto, con un risultato altamente positivo, con la concessione alle auto esaminate dell’ambita “targa oro”, che certifica la autenticità del mezzo.
Il prossimo anno è prevista per il 24.04 una sessione di omologazione ASI per moto ed a seguire verranno riproposte nuove edizioni delle manifestazioni già iscritte a calendario ASI. Presenti alla cena erano anche i Presidenti dei Clubs limitrofi e i Vice Presidenti Nazionali ASI, Benito Battimani e Maurizio Speziali nonchè il Presidente della Commissione Veicoli Speciali, Roberto Sarzani, che hanno portato il saluto dell’Automoto Storiche Italiano, e si sono complimentati con il CJMAE per il lavoro svolto ed i traguardi raggiunti.